Yhub Italia

Importante sito web fondato nel 2003 da Giuseppe Marino, per il supporto italiano riguardante il mondo della rete Direct Connect ed in particolare dell’hub software Yhub. Indirizzo del sito: yhubita.com

Yhub è un software per la gestione di canali di file-sharing della rete Direct Connect. Yhub sta per Yoshi Hub, chiamato così in quanto icona e simbolo del software era Yoshi, il personaggio immaginario della Nintendo presente nella serie di videogiochi Mario Bros. Nel corso degli anni è diventato un grande amico di Mario ed una star tra i principali personaggi della Nintendo.

Il sito web ebbe molto successo per l’importante contributo dato allo sviluppo del software in questione in lingua italiana, creando una grande cerchia di appassionati che via via diventò una community di oltre 40.000 iscritti, diventando il più importante punto di ritrovo in Italia. In parallelo allo sviluppo del software Yhub, che poi cambiò in Ynhub, vennero avviati diversi progetti riguardanti bot di aiuto alla gestione di canali DC e client DC++.

Yhub:

Fredrik Lysholm alias Yoshi è il creatore dell’ hubsoft “Yoshi hub”(yhub). Il nome Yoshi viene preso dal piccolo dinosauro creato dalla Nintendo che faceva parte della storia di Mario Bros. Yoshi in collaborazione con l’amico Nev cominciò a creare un hubsoft chiamato ASH(Ancient Spirit Hubsoft); purtroppo questo hubsoft creato per la maggior parte da Nev non andò a buon fine perchè entrambi essendo molto occupati non riuscirono a completarlo e a sistemare i molti difetti che questo presentava. Yoshi dopo un breve periodo di riflessione decise di costruirne uno nuovo. Copiò i codici da ASH e riscrisse tutto riuscendo a concludere il suo progetto. Creò Yhub! Parte del merito va dunque a Nev, il quale iniziò il progetto. Yoshi è il perfezionatore di ASH e l’inventore del nuovo modello basato sul simpatico dinosauro. Yoshi e Nev si sono dati da fare con il completo rinnovamento di Yhub in un nuovo hubsoft che hanno chiamato Ynhub (Yoshi-Nev Hub). Esso è basato su Yhub, ma è per prestazioni, opzioni, caratteristiche, gestibilità migliore di Yhub e lo sostituisce ad ogni livello. Ogni hubsoft ha una sua particolarità, per esempio gli scripts dello ptokax, il multihub dell’xhub, ma queste singolari caratteristiche non bastano per essere messe a confronto con “il migliore degli hubsoft mai esistito” per Windows. Grazie alla sua semplicità di configurazione ma anche alla sua grandiosa e complessa capacità di rendere prestazioni di altissimo livello oggi Ynhub è l’hubsoft più usato negli hub della rete Direct Connect.

Il 22/12/04 è stata rilasciata la prima versione di YnHub. Questo hubsoft ha migliorato l’elemento velocità e stabilità, in grado di supportare quasi 500 utenti con una normale adsl con 256k in upload, traguardo che altri hubsoft ancora non hanno raggiunto. Nella versione 1.02 è stato sviluppato il risparmio della cpu del 40%; ma il successo della stabilità di Ynhub lo si deve soprattutto ad alcune sue particolari funzioni, ad esempio la possibilità di scegliere se avere un hub stabile o veloce (workpace) a seconda della banda e delle prestazioni del computer del server; restrizioni su connessioni passive, ricerche, messaggi, distribuzioni MyINFO che permettono un notevole incremento della stabilità dell’hub! Oltre a questo essenziale aspetto, Ynhub ha funzionalità implementate che permettono un’ottima personalizzazione dell’hub; citandone solo alcune: chatrooms; comandi integrati; MC (mainchat) scanner, PM (pvt) scanner, Search Scanner, ottimi per antispam; comandi sul tasto destro del mouse e personalizzabili per profili; autoregistrazione; anti spamming per Private Message, mainchat, nicklist, Myinfo e ricerche. Tutto ciò senza la necessità di utilizzare scripts o bot esterni.

L’ultima versione la 1.035 rilasciata il 21/10/06 con la collaborazione aggiuntiva di Todi, ha poche nuove funzioni (topic permanente, nuovi feed, ecc..) ma molti bug corretti (corretta la funzione del caricamento dei settings, corretto il cambiamento del numero di Min sharesize, Min slots, Max slots, Max sharesize, Max hubs, Slot ratio dalla GUI, corretto il bug dell’hublists, ecc…).

Il progetto Yhub è fermo da diversi anni e non sembra andrà avanti. L’eta del server management è cambiata notevolmente, decretando la piattaforma Linux come unica possibile piattaforma utilizzabile in ambiente dc server per la sua stabilità e capacità di supportare fino a 20.000 utenti per canale.

Share Button